I nostri prodotti

Olio extra vergine di oliva, confetture, vino.
Il podere di nonna Olga si estende per circa tre ettari fra le colline del monte Albano dove sono coltivate circa 500 piante di olivo.  L’ antica tradizione accompagnata all’ amore ed alla passione per l’ olio toscano hanno creato oggi un sublime “Olio extra vergine toscano”. Le olive di Nonna Olga “Nonna Olga” sono raccolte a mano alla fine di ottobre quando i frutti sono ancora Verdi od iniziano a scurire. Le olive sono frante immediatamente allo scopo di preservare gli aroma e le proprietà organolettiche, nonchè per mantenere basso il livello di acidità.
“l’Olio extra vergine di Nonna Olga” è frutto di una sapiente miscela di cinque tipi di olive: frantoio, leccio, moraiola, vignola pendolino; da queste noi produciamo un olio dal sapore deciso e piacevolmente fruttato.
“l’Olio extra vergine di Nonna Olga” ha un meraviglioso colore verde e una bassa acidità che consente di conservarlo a lungo senza perdere la sua fragranza.
Gli ospiti, durante il mese di novembre, potranno aiutare i proprietari nella tradizionale raccolta a mano delle olive e partecipare al processo di frangitura nei tipici frantoi con macine in pietra. La frangitura si concluderà con una tipica cena a base di fett’unta, fagioli e baccalà il tutto condito con l’ olio di Nonna Olga.

 Confetture:
Le nostre marmellate sono prodotte utilizzando solo la frutta migliore, colta direttamente dagli alberi. La raccolta avviene prevalentemente da giugno a settembre; questo è il periodo ottimale, i frutti raggiungono il grado perfetto di maturazione, sono dolci e di fragrante consistenza. Le marmellate che produciamo non soltanto sono squisite per il palato ma sono deliziose nella loro presentazione, adatti anche per un dolce regalo: i colori naturali della frutta matura, l’ etichetta con una graziosa immagine della casa, il cappellino di stoffa che richiama il contenuto.

Vino:
I proprietari producono inoltre vino rosso, un unico e tradizionale chianti che è composto da una sapiente miscela di cinque diverse specie di uve: canaiolo, sangiovese, malvasia, trebbiano.
La vigna è molto piccola, ma adatta a soddisfare il fabbisogno dei proprietari; il vino prodotto invece è di grande qualità!!!
Gli ospiti, durante il mese di settembre, potranno aiutare i proprietari nella tradizionale vendemmia e partecipare al processo di trasformazione dell’ uva in vino.
I proprietari saranno felici di preparare graziosi cesti ragalo o bomboniere con i prodotti del podere.